GESTIRE LA SFIDA DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Per le strutture sanitarie, internazionalizzare la propria attività ha un profondo influsso sull’intera catena del valore. Questo corso executive ha l’obiettivo di offrire una panoramica strategica e completa su tutti gli aspetti coinvolti nell’internazionalizzazione delle attività di un ospedale o di un gruppo ospedaliero, osservandole da entrambe le prospettive: portare pazienti stranieri verso gli ospedali (Medical Travel) o portare gli ospedali verso i pazienti all’estero.

La  crescita costante della domanda di salute e l’aumento dei flussi transfrontalieri rappresentano un’occasione per gli ospedali di entrare in nuovi mercati con benefici in termini di ricavi, reputazione e cooperazione. Una scelta che coinvolge l’intera struttura organizzativa, logistica e di marketing e, in ultima analisi, la visione manageriale di sviluppo.

Il corso, che gode del patrocinio di AIOP, fornisce una panoramica dei diversi modelli di business dell’internazionalizzazione della sanità (acquisizioni, collaborazioni medico scientifiche, affiliazioni, accordi con governi, medical travel, ecc.) approfondendo aspetti normativi e legali, gestionali (come per esempio la costruzione di un International Patient Office), amministrativi (come politiche di pricing o gli aspetti fiscali), di mercato, di marketing e comunicazione (come promuovere efficacemente i servizi ospedalieri sui mercati internazionali), culturali e logistici.

Con il patrocinio di:

TARGET CORSO DESTINATION HEALTH
A CHI SI RIVOLGE

Il corso è pensato per i decisori di ospedali o di altri fornitori di servizi sanitari: direttori generali, direttori medici, chief doctors, direttori amministrativi 

DOCENTI CORSO INTERNAZIONALIZZARE LA SALUTE DESTINATION HEALTH
I DOCENTI

Docenti del corso sono i migliori esperti del settore:

  • manager di primari centri ospedalieri internazionali porteranno testimonianze dirette di gestione
  • accademici di Università come il Politecnico di Milano, specializzati in Healthcare Management e Turismo, porteranno la visione di sistema
  • professionisti internazionali, alcuni dei quali anche docenti universitari, appartenenti a  Destination Health e al suo network (EMS, IMTJ, Medpoint Health Partners, Personalive, RexRea) contribuiranno con l’esperienza diretta su numerosi casi di studio
  • manager e professionisti di altri settori porteranno visioni e approcci diversi per stimolare riflessioni e innovazione
16-512 (1)
IL FORMAT

Il corso ha un format innovativo che prevede un mix di lezioni frontali, tavole rotonde di discussione tra docenti, ospiti internazionali e partecipanti, esercitazioni d’aula, workshop di business per confrontarsi con buyer.

Ogni modulo include una cena di networking tra partecipanti e docenti (facoltativa e non inclusa nella quota).

IL PROGRAMMA

Il corso si svolgerà a Milano su tre moduli di due giornate ciascuno (venerdì e sabato).

MODULO 1: L’APPROCCIO AL MERCATO

 

19 – 20 Ottobre 2018
  • Tendenze globali nella sanità internazionale
  • Internazionalizzazione dell’assistenza sanitaria: approcci e modelli di business diversi
  • I mercati chiave: analisi della domanda e dell’offerta. Opportunità di sviluppo
  • Come diventare una destinazione di Medical Travel
  • Gli stakeholder e come influenzarli
MODULO 2: CREARE L’ORGANIZZAZIONE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE
26 – 27 Ottobre 2018
  • Costruire e gestire programmi internazionali
  • La catena del valore per l’internazionalizzazione
  • Gestire il Patient Journey prima, durante e dopo la cura.
  • Modelli di business per l’internazionalizzazione: dal Medical Tourism alle Joint Venture
  • Le Quattro dimensioni dell’Hospital readiness per l’internazionalizzazione.
MODULO 3 – MARKETING, COMUNICAZIONE, LEGAL
9 – 10 novembre
  • Come cambiano le abitudini di acquisto in Sanità e la consumerizzazione della salute
  • Il ruolo del digitale nell’attrarre e gestire pazienti
  • Lead Generation: costruire l’Ecosistema di Comunicazione per gestire il Patient Journey
  • Meet the Hospitals: tavola rotonda con ospedali e destinazioni internazionali
  • Liabilities, fiscalità e legislazione della comunicazione: gestire la complessità dell’internazionalizzazione

COME PARTECIPARE

Il corso si svolgerà a Milano su tre moduli di due giornate ciascuno (venerdì e sabato) il 19 / 20 ottobre; 26 / 27 ottobre; 9 / 10 novembre.

La location è in via di definizione

Il costo di partecipazione è di 3.350 € a partecipante (Iva escl.).

È previsto lo sconto del 10% per partecipanti appartenenti alla stessa organizzazione, a partire dal secondo, e per i soci AIOP e Assolombarda. Gli sconti non sono cumulabili

Il pagamento di 4.087 € (Fee piena, Iva incl.) o di 3.678,30 € (Fee scontata, Iva incl.) può essere effettuato con PayPal utilizzando il box a lato o con bonifico intestato a Acesis srl, causale “Partecipazione Corso Executive”, IBAN IT84E0100501615000000003162

Il corso di svolgerà in italiano e in inglese. Non è prevista la traduzione simultanea in aula. In caso di partecipanti stranieri, il corso si terrà in inglese.

Il corso prevede un numero minimo di 25 partecipanti.


Corso Executive “Internazionalizzare la Sanità”
Inserisci motivazione sconto

La conferma dello sconto è soggetta alla verifica dei requisiti da parte di Acesis


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Close